Chi sono

Donna, più che trentenne, ariete.
Ho due figli e un MaritoZen, vivo con loro a Roma, nel quartiere Esquilino.
Sono mezza pugliese e mezza toscana, cresciuta a Brindisi.
Mi manca il mare, ogni giorno.

Mi chiamo Claudia Mencaroni, sono su web dal 2004 conosciuta come CaiaCoconi, puoi trovare molta roba precedente alle storie ritrose su “tutta la CaiaCoconi che c’è“, raccolta disordinata e sconveniente di quello che sono stata, nella misura in cui l’ho voluto raccontare.
Questo blog è un ritorno all’origine, nato dalla ricerca di uno spazio spontaneo dove raccogliere quello che faccio, quello che amo e quello che mi fa pensare, nella misura in cui lo voglio raccontare.

Di lavoro, sguazzo nelle parole. Scrivo, riscrivo, leggo, correggo, impagino e metto a posto i testi degli altri.
Ho pubblicato dei manuali per NewtonCompton  ed è fresca di stampa l’antologia “Il fruttivendolo di Campo de’ fiori — venti racconti dall’Italia”, edita da PONS.
Sono redattrice freelance e offro servizi di editing, revisione, correzione di bozze, impaginazione  e sviluppo di eBook.

Sogno un giro del mondo in barca a vela. Di sicuro lo farò.

claudia-mencaroni

10 Comments

  1. claudia says

    beh ma wow!!! buon nuovo inizio! ti seguirò molto volentieri, omonima!

    • claudiamencaroni says

      Oddio Claudia!
      è ancora tutto da sistemare qui dentro, quindi acqua in bocca 😛
      però sei la benvenuta e sei anche la prima a commentare qui, non lo dimenticherò <3

  2. Nazira says

    Complimenti, mi piace il tuo modo di scrivere così sincero, onesto e fresco. Credo che fai sentire ognuno di noi più a suo agio con i propri difetti e conflitti potendoli leggere attraverso di te. Ti ammiro veramente, stai facendo un lavoro bellissimo! Questo riguarda anche me, non importa quale lavoro fai, importa come lo fai. E tu sai dare molto. Brava caspita! Un bacione Nazira

  3. Aporia says

    Che sollievo ritrovarti! pensavo avessi chiuso il tuo blog e ciao a tutti… che dire, ti seguo con piacere a passo perso ed alterno dalle tue “lezioni di mammità”, quelle tutte rosa! Tanti auguri Claudia, buon cammino! cercherò di rimettermi al pari con le tue scritture, sempe piacevolissime. Un sorriso.

  4. Elisabetta says

    come Aporia anche io pensavo di averti persa, navigando avevo trovato #cercoladirezione, ma non in questo periodo ho veramente poco tempo e non riesco a leggere con costanza. Mi piace questo nuovo spazio, conto di recuperare il tempo, e i post, persi. Grazie Claudia di continuare a condividere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *