Storie ritrose
Leave a comment

Sotto l’ombrello

poesia-d-autunno

poesia-d-autunnoSotto l’ombrello @caiacoconi

Sotto l’ombrello
i piedi nel fango
le ossa bagnate
l’autunno si adagia.

Sotto l’ombrello
le foglie schiacciate
pavimento di versi
su gioie taciute.

Sotto l’ombrello
segreti sottili
si prendono tempo
e pure sospiri.

Sotto l’ombrello
polpastrelli d’acqua
tracciano sbarre
per questa poesia.

Facebooktwitterpinteresttumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.